L’emblema del ricordo

Sono nell’attesa di qualcosa,

probabilmente il lento sciogliersi del ghiaccio

nel mio Long Island.

Quanti anni erano che non sentivo questa

inutilità

Ubriaco tutti i venerdì e sabati sera.

Una routine verso il basso,

raschiare il fondo,

scoprendo che puoi scendere sempre

più in basso

Finchè anche l’anima

e i pensieri

muoiono.

Ogni passo verso il basso

nel tentativo di cancellarti

sfreccierò nel tempo.

una corsa all’autodstruzione.

Non voglio essere perdonato senza l’espiazione.

 

E’ davvero vita quella che aneli,

Illuminata dal nulla,

coperta di tenebra?

Urlerò alla luce di coprirti

e di lasciarmi solo. Me.

Non voglio la polvere

voglio morire

e poi rinascere.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...