Il lato Oscuro

Dark Side of the Moon

Dark Side of the Moon

No. A me non piace.
Il buio.
Quel buio che non sai
dove mettere i piedi.
E se sei fermo
e ti siedi
non senti dove siedi
e né vedi
dove li hai messi
i piedi.

Ma tu mi sussurri
furba
di spegnere la luce,
così è intrigante, dici.
Ma io penso e son sicuro,
che tu voglia
immaginare
di far quel che facciamo
con tutti e con nessuno.

Tu da sola,
e il piacere che scivola
dal buio.

Io che salto, che sollevo,
che sudo e che mi alleno,
io che mi rimbocco le maniche
che sotto e sopra e poi dietro,
e intorno,
faccio tanto lavoro
per poco nulla.

Ma ti frego.
Io ti immagino Sasha Grey, così
nel buio
fantastico un po’,
nell’iperuranio pornografico.
Ma no.

No perchè,
poi ricordo,
che sono lì per te,
mica per la Grey,
ma per gl’ occhi
i tuoi nei miei
che nel buio puoi cercare
finché vuoi,
ma la luce,
la luce dopo la riaccendi.
Ed è mio il petto
a cui ti avvinghi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...